______________________________________________________________________________________

Foto AUDIZIONI Locandina Accademia

Foto AUDIZIONI con Allievi CHICAGO

– AUDIZIONI – I ANNO CORSO di MUSICAL THEATRE –         www.castrocaromusical.com
Domenica 18 Giugno 2017
È NECESSARIO PRENOTARE VIA MAIL LA PROPRIA AUDIZIONE.
Info e Iscrizioni: castrocaromusical@gmail.com
Il Corso è strutturato per essere compatibile con le altre situazioni di studio e lavoro degli Allievi.
L’AUDIZIONE È GRATUITA – presentare a memoria una ballad ed un uptempo cantati ed un monologo recitato di massimo 3 minuti. La prova attitudinale di danza verrà effettuata durante la stessa audizione
È NECESSARIO PRENOTARE LA PROPRIA AUDIZIONE
inviando una mail con biografia (solo a scopo conoscitivo, non sono necessarie esperienze pregresse), foto e breve motivazione a castrocaromusical@gmail.com
– Il Corso Annuale di Musical Theatre prevede Masterclass mensili intensive e lezioni individuali personalizzate, ed è strutturato per essere compatibile con le altre situazioni di studio e lavoro contemporanee – Al superamento del Corso verrà consegnato il relativo Attestato con il Patrocinio del Comune di Castrocaro Terme e Terra del Sole –
Dopo il superamento del I Anno di Corso, gli Allievi potranno accedere al II e III Anno
L’ACCADEMIA opera una conveniente convenzione con un Hotel di Castrocaro
YOUTUBE ACCADEMIA del MUSICAL di CASTROCARO: https://www.youtube.com/playlist?list=PLcX5qoAqkRHD87wMjkzvJEXp1NjSkGSbD

____________________________________________________________________________________

Foto LEZIONI TECNICA VOCALE E INTERPRETAZIONE Domenica 7 e Domenica 21 Maggio 2017
LEZIONI INDIVIDUALI per Cantanti, Performer di Musical Theatre, Attori, Insegnanti e per chiunque, professionista e non professionista, voglia approfondire gli argomenti “voce artistica” e “performance vocale” artistica e non. Lavoro sul corpo e sulla voce dal punto di vista della Tecnica Vocale, del Canto, della Recitazione per migliorare la propria performance. E’ possibile prenotare una o più ore di seguito.
Info e Iscrizioni: castrocaromusical@gmail com
Belting, Legit, Voce di Petto, Voce di Testa, Voce Mista, Falsetto
ARGOMENTI:
I Registri Vocali (M0, M1, M2, M3)
L’importanza del Raffreddamento vocale dopo la performance
Le reali Cavità di Risonanza
L’Amplificazione naturale della Voce del Cantante e dell’Attore
Trovare il proprio suono e cambiare in meglio la propria Voce
Respirazione e Corretto Sostegno sul Fiato del Triple-Threat Performer
Credibilità del Personaggio
Unità Voce/Corpo
Presenza Scenica e Sicurezza di Sé sul Palco
YOUTUBE FABIOLA RICCI: https://www.youtube.com/playlist?list=PLcX5qoAqkRHCi6jmeITDAct1TR7LjTDqK
YOUTUBE ACCADEMIA del MUSICAL di CASTROCARO: https://www.youtube.com/playlist?list=PLcX5qoAqkRHD87wMjkzvJEXp1NjSkGSbD
________________________________________________________________________________________

Foto CANTARE LA VOCE

La Masterclass può essere effettuata nelle sedi delle Scuole di Canto, di Teatro, di Musica…che ne facciano richiesta.    castrocaromusical@gmail.com

____________________________________________________________________________________

RITORNA IN ITALIA il BROADWAY MUSICAL

THE WEDDING SINGER

Produzione COMPAGNIA TEATRO GIOVANI TORRITA

Regia FABIOLA RICCI

da non perdere!

per saperne di più CLICCA QUI

LOCANDINA TWS MAGGIO 2014 CHIUSI

per saperne di più CLICCA QUI!

__________________________________________________________

COLLEGATI A FACEBOOK per vedere la mia intervista alla televisione catalana di Lleida (Catalunya – Spagna), in occasione del lavoro per la messinscena del Musical “Sweeney Todd” con il cast dell’Istituto di Musica e Arte Gily i Gaya.

In collaborazione con Musics Taller de Musica

CLICCA QUI PER VEDERE IL VIDEO DELL’INTERVISTA!

__________________________________________________________

APRILE – MAGGIO 2014

All’Istituto di Musica e Arte Gili i Gaya di Lleida (Catalunya – Spagna) si continua l’allestimento del Musical “SWEENEY TODD” con il

Metodo VOICE On STAGE!

FOTO gruppo Gily i Gaya - Gennaio  2014_____________________________

IMPERDIBILE!!!

sabato 15 e domenica 16 marzo 2014
WORKSHOP full immersion di MUSICAL THEATRE
al TEATRO MASCAGNI di CHIUSI!
Primo appuntamento della

SUCCURSALE dell’ACCADEMIA TOSCANA del MUSICAL THEATRE

in collaborazione con la

Fondazione Orizzonti d’Arte
Cliccate QUI e scoprite tutti i DETTAGLI!

info e iscrizioni: 

a.fe@fondazioneorizzonti.it / 0578 226273 – 20473

info@fondazioneorizzonti.it

FOTO Workshop CHIUSI - TEATRO MASCAGNI

cliccate qui per i DETTAGLI DIDATTICI sul WORKSHOP

____________________________________________________

NEWS!

sabato 9 e domenica 10 novembre 2013

all’ACCADEMIA TOSCANA del MUSICAL THEATRE

“JESUS CHRIST SUPERSTAR”

LA COSTRUZIONE DELLA VOCE e DEL CORPO DEL PERFORMER.
Workshop intensivo/Masterclass con messinscena finale
Docente: Fabiola Ricci

Si lavorerà in concreto sui brani: (sono possibili variazioni sul programma)

– Heaven On Their Minds
– What’s the Buzz
– Everything’s Alright
– Simon Zealotes
– Pilate’s Dream
– The Temple
– The Lepers
– I Don’t Know How to Love Him
– The Last Supper
– Gethsemane
– King Herod’s Song
– Could We Start Again, Please?
– Trial Before Pilate
– Superstar

ARGOMENTI
(Ogni argomento sarà sperimentato direttamente attraverso brani tratti dal Musical oggetto del Workshop)

– la tecnica vocale nel canto e nella recitazione (Metodo VOICE ON STAGE): punto di partenza fondamentale
– il performer e la performance, l’integrazione del cantare e ballare recitando un personaggio
– il musical è innanzitutto recitazione
– cantare un brano da concerto e cantare un brano da musical
– il musical non è un genere musicale ma teatrale
– le diverse vocalità, le diverse emissioni nel musical
– differenza tra fare ed essere: la verità e la credibilità del personaggio
– lo studio del personaggio, suoi rapporti con gli altri personaggi e ruolo all’interno della storia
– la forza della coralità
– less is more: l’energia e la presenza scenica del performer
– cantare mentre ci si muove o si danza senza fare “ballare” la voce
– come evitare l’affaticamento vocale
– cantare il repertorio (a seconda del musical che si interpreta)
– il Belting : che cos’è? Fa male? I vari tipi di Belting
– Belting, Legit e molto altro

I partecipanti dovranno già conoscere almeno musicalmente i due musical in questione, sia per le parti corali che per quelle solistiche.

info: info@accademiamusicaltheatre.it

TORRITA DI SIENA (SI)

Tel 334-2655686

www.accademiamusicaltheatre.it

Volantino JCS-FRONTE - Novembre 2013

Volantino JCS-RETRO - Novembre 2013

________________________________________________________________________________

sabato 26 e domenica 27 ottobre 2013

WORKSHOP IMPERDIBILE
all’ACCADEMIA TOSCANA del MUSICAL THEATRE!

– LA DANZA COME STRUMENTO FONDAMENTALE DEL RACCONTO DRAMMATURGICO NEL MUSICAL THEATRE – 

Docenti: Laura Ruocco
Fabiola Ricci

Costo totale per allievo, per due giorni full immersion: 200euro

info@accademiamusicaltheatre.it      334 – 2655686

– Coscienza dello studio coreografico associato al canto e alla recitazione
– Coscienza della coreografia nel Musical Theatre come racconto di una storia A partire da
– Studio del movimento nello spazio
– Studio delle dinamiche fisiche e di movimento con finalità attoriali

Tutte le lezioni avranno in apertura un riscaldamento muscolare con tecniche miste:
– stretching attivo e passivo
– realising
– fondamenti di tecnica classica
– fondamenti di tecnica jazz
Studio dello stile Fosse: lo stile che ha cambiato il modo di intendere la danza
Lavoro pratico su materiale coreografico di repertorio del Musical Theatre Anglosassone e della commedia musicale italiana con personale studio interpretativo

Studio di brani coreografici di repertorio scelti tra:
HONEY, HONEY (Mamma Mia!)
BIG SPENDER (Sweet Charity
PECCATO CHE SIA PECCATO (Aggiungi un Posto a Tavola)
Mr.CELLOPHANE (Chicago)
NOTTE DA NON DORMIRE (Aggiungi un Posto a Tavola)
CIAO, RUDY (Ciao, Rudy)
DENTIST! (Little Shop of Horrors)
http://www.accademiamusicaltheatre.it/corsi/02-danza-musica-theatre-strumento-racconto-drammaturgico.php

VOLANTINO WORKSHOP LAURA - FABIOLA - OTTOBRE 2013 - FRONTE

VOLANTINO WORKSHOP LAURA - FABIOLA - OTTOBRE 2013 - RETRO

________________________________________________________________________________

SABATO 19 OTTOBRE 2013 – ORARIO 10-13 e 14-17

TEATRO AFFRICO

a FIRENZE, Viale M. Fanti 20

***U.S. AFFRICO PRESENTA***
– SCOPRI LA MAGIA DEL MUSICAL –
WORKSHOP INTENSIVO SUL MUSICAL CON MESSA IN SCENA FINALE
APERTO A TUTTI
voice on stage di Fabiola Ricci – introduzione al metodo –
costo workshop: 70 €
iscrizioni presso: segreteria U.S. Affrico – V.le M. Fanti, 20 (FI)

ISCRIZIONI: info@gluefirenze.com

Matilde Sereni Ufficio Stampa
Glue Firenze ::: Alternative Concept Space
c/o U.S. Affrico viale Manfredo Fanti 20 – cell. 348 8742572
e-mail: ufficiostampa@gluefirenze.com | matilde@gluefirenze.com
web: www.gluefirenze.com – http://twitter.com/gluefirenze
www.facebook.com/group.php?gid=130323586982798

Foto Locandina TEATRO AFFRICO Ottobre 2013

________________________________________________________________________________

SERATA MUSICAL alla

NovArteScenica di Bologna!

Logo NOVARTESCENICA

accorrete numerosi!
A BOLOGNA, Via Ranzani 9, Venerdì 18 ottobre 2013 dalle 19.30
serata a ingresso libero con rinfresco-aperitivo per conoscere insieme il

MUSICAL THEATRE

Fabiola Ricci ci regalerà una performance dal repertorio moderno del Musical Theatre (Jesus Christ Superstar, Evita, Cats, Chicago, Elisabeth…) e ci guiderà nell’universo della Voce per il canto e per la recitazione, attraverso il suo metodo certificato VOICE On STAGE per la Voce cantata, recitata e parlata. Si offriranno spiegazioni e si interagirà con i presenti per dimostrare la versatilità della Voce e le sue possibilità di miglioramento attraverso l’utilizzo della giusta tecnica vocale e corporea, per ottenere, nel tempo, grandi risultati con il minimo sforzo.

Coloro che si vorranno iscrivere al workshop di Fabiola del 2 Febbraio direttamente alla serata di presentazione potranno usufruire di uno sconto.

Scopri la Magia del Musical! - Workshop di e con FABIOLA RICCI

Clicca qui per andare all’evento sul sito di NovArteScenica Bologna

________________________________________________________________________________

Il METODO VOICE On STAGE

Sbarca in SPAGNA,

nella meravigliosa TERRA CATALANA!

Ottobre 2013 – Lleida (Catalunya – España)

LA VEU EN EL TEATRE MUSICAL

(La Voce nel Musical Theatre)

Locandina WORKSHOP LLEIDA - Ottobre 2013

Fabi PERIODICO Lleida

Qui potete leggere l’articolo sul quotidiano LA MAÑANA Online

________________________________________________________________________________

1° CONVEGNO DI SPECIALIZZAZIONE in VOCE ARTISTICA

12 – 13 – 14  Luglio 2013 – RIMINI

Domenica 14 luglio 2013, dalle ore 10 alle ore 13:

LA VOCE nel MUSICAL THEATRE (Lezione-Concerto)

Docente: FABIOLA RICCI

Maestro accompagnatore: Riccardo Nanni

Foto Convegno RIMINI

___________________________________________________________

Venerdì 21 Giugno 2013,  in centro a BOLOGNA, ore 20
“ALL THAT MUSICAL!”
“Assaggio” di Musical Theatre

FABIOLA RICCI
RICCARDO NANNI – pianoforte

Trascorriamo insieme una mezz’oretta di Musical in lingua inglese e tedesca, in occasione della festa della musica del Goethe Institut

http://www.istitutodiculturagermanica.com/attivita_culturali.html

___________________________________________________________

Locandina NovArteScenica Workshop SCOPRI LA MAGIA DEL MUSICALhttp://www.novartescenica.it/scopri-la-magia-del-musical/

___________________________________________________________

Concluso a Torino il primo convegno nazionale

IL CANTO NEL MUSICAL

concluso_a_torino_il_primo_convegno_nazionale_il_canto_nel_musical

(Da: TEATRO.ORG)

Domenica 16 giugno si è concluso il primo convegno nazionale sulla tecnica vocale dal titolo “Il canto nel musical”. L’evento ha accolto i rappresentanti delle principali accademie di Musical Theatre italiane e altri esperti del settore. Con questa iniziativa, promossa da Accademia dello Spettacolo eAmici del Musical, si è dato inizio a qualcosa di nuovo in Italia: per la prima volta un gruppo di esperti in prima linea nella formazione vocale di musical performer ha dato origine  a un confronto costruttivo, sotto lo sguardo attento e competente diCeris DeverillSinging Tutor presso la prestigiosa ArtsEd diLondra, madrina e moderatrice dell’evento.

Sono intervenuti:

Angelo Galeano e Sara Memore, Scuola di Formazione dell’Attore (SFA) – Torino
Eleonora Mosca e Matteo Timpano, MTS Musical The Schol – Milano
Candace Smith e Claudio Fabro, Bernstein School of Musical Theatre (BSMT) – Bologna
Francesco Di Nicola e Matteo Chioatto, Musical Theatre Academy (MTA) – Roma
Tiziana Salvador, La Scuola del Musical (SDM) – Milano
Fabiola Ricci, Metodo Voice on Stage
Annamaria Schiattarella e Noemi Marotta, Associazione Vocal Trainer Italia
Franco Travaglio,  fondatore del sito Amici del Musical, esperto di Storia del Musical, traduttore, liricista.

Nel programma del convegno, tenutosi presso la sede di Accademia dello Spettacolo di Torino nei giorni 14-15-16 giugno 2013, sono stati trattati i principali temi della didattica del canto tra cui la respirazione, la tecnica classica nel Musical Theatre, il belting, le terminologie e metodologie di insegnamento. I convenuti si sono confrontanti sulle tematiche proposte, hanno portato la loro esperienza e le loro conoscenze cercando di trovare punti di contatto fra le differenti scuole e tradizioni di provenienza.
Al termine dei lavori, nella giornata del 16 giugno, è stata stilata una lista di punti fermi scaturiti dal confronto dei giorni precedenti e approvata da Ceris Deverill. “Ovviamente è stato impossibile essere completamente concordi su qualsiasi punto in discussione ma su molti è stata raggiunta la massima intesa possibile” –  afferma il M° Angelo Galeano –“questo documento è la migliore base per un lavoro comune sulla didattica del canto teatrale in Italia e soprattutto per un maggiore dialogo tra i docenti e gli esperti del settore”.

Di seguito, una sintesi delle conclusioni scaturite dal convegno:

  • Esiste un suono “classico” più leggero di quello che in Italia viene considerato come tale, fondamentale per porre le basi di una buona vocalità teatrale.
  •  Per essere drammatici non è necessario usare una tecnica di base troppo spinta o a laringe troppo bassa, è sufficiente un belting corretto, senza troppa pressione.
  • Portare all’estremo la voce cosiddetta “di petto” con una pressione eccessiva non è belting.
  • Il performer prima che un artista è un atleta.
  •  È molto importante nella formazione abituare l’artista fin dal primo anno di studio accademico a cantare e danzare contemporaneamente.
  • È altresì fondamentale prima di affrontare il canto belting un corretto training nel canto più classico, o legitimate singing (in breve legit), almeno per tutto il primo anno di studio accademico, al fine di irrobustire l’apparato fonatorio e la muscolatura respiratoria e porre le corrette basi atletiche per il canto.
  • Ceris Deverill sconsiglia decisamente lo studio del pop e del rock per il primo anno di studio accademico.
  •  La tecnica vocale belcantistica pone le migliori basi per il canto teatrale, salvo poi usare accorgimenti stilistici differenti dall’opera per il musical classico.
  • È stata ribadita all’unanimità l’importanza di una corretta postura della persona prima di iniziare il lavoro respiratorio.
  • Quasi tutti i convenuti sono stati concordi sull’importanza dell’uso delle coste in fase inspiratoria.
  • Gli insegnanti di tecnica vocale per il musical dovrebbero essere innanzitutto donne e uomini di teatro, persone che per mestiere hanno praticato un canto teatrale, sia esso operistico o musical, in palcoscenico, ne conoscono le leggi e ne hanno esperienza in prima persona.
  • Ceris Deverill ha tenuto a precisare che l’uso della vocalità belting dipende sempre dallo stile e dal periodo di composizione del brano, dal carattere del personaggio e dal contenuto emotivo del testo.
  • Usare l’Estill Vocal Training è utile per stabilire una congiunzione fra il canto e l’anatomia, ma solo supportato da una buona tecnica belcantistica di base. Al docente l’EVT può essere di supporto per una più rapida diagnosi di problemi vocali, ma da solo non è sufficiente per garantire una buona preparazione atletica-vocale per il teatro musicale.
  •  Il vocal trainer dovrebbe essere non solo un attore o un logoterapeuta ma una figura professionale che unisca, ove possibile, entrambe le competenze per poter lavorare correttamente sulle tensioni muscolo-scheletriche affiancando e supportando il lavoro del docente di tecnica vocale.
  • . Il fine del lavoro sulla voce di un giovane artista deve essere sempre la ricerca dell’eccellenza.
  • Non è stato raggiunta nel corso della discussione una univocità di opinione riguardo all’uso della respirazionediaframmatica-costale piuttosto che diaframmatica-addominale.
  •  Urge in Italia una semplificazione terminologica al fine di renderla più snella e contemporaneamente riuscire ad essere più specifici.

Il bilancio conclusivo, a detta dei partecipanti e degli organizzatori, è assolutamente positivo. I punti su cui non si è trovata una direzione comune saranno il punto di partenza per la II edizione del convegno che si terrà nel 2014, alla quale ci auguriamo possano partecipare davvero tutte le realtà accademiche italiane, per poter continuare a percorrere la strada ormai tracciata.

Inserita il 25 – 06 – 13
Roberto Mazzone

(leggi l’articolo originale qui:

http://www.teatro.org/rubriche/eventi-piemonte/concluso_a_torino_il_primo_convegno_nazionale_il_canto_nel_musical__37461#.UclenunJev4.facebook )

___________________________________________________________

Foto Convegno Torino Giugno - ACCADEMIA dello SPETTACOLO

CONVEGNO NAZIONALE TECNICA VOCALE

– IL CANTO NEL MUSICAL –

Torino, 14 – 15 – 16 giugno 2013

A una settimana dall’inizio del primo convegno nazionale sulla Tecnica Vocale dal titolo “Il Canto nel Musical” i docenti e gli esperti del settore hanno dimostrato un grande interesse per l’iniziativa.

Ad oggi hanno già confermato la loro partecipazione le maggiori accademie italiane di Musical Theatre e altre realtà nazionali che si occupano di didattica della voce e del canto:
– Scuola di Formazione dell’Attore (SFA) – Torino:
Angelo Galeano e Sara Memore
– Musical!The School (MTS) – Milano:
Eleonora Mosca e Matteo Timpano
– Bernstein School of Musical Theater (BSMT) – Bologna:
Candace Smith e Claudio Fabro
– Musical Theatre Academy (MTA) – Roma:
Francesco Di Nicola
– Metodo Voice on Stage:
Fabiola Ricci
– Associazione Vocal Trainers Italia:
Annamaria Schiattarella e Noemi Marotta

Inoltre, a rappresentare “Amici del Musical”, sarà presente al convegno Franco Travaglio, esperto di Storia del Musical e traduttore dei principali musical rappresentati in Italia.

http://www.accademiadellospettacolo.it/News/articolo-news.php?id_news=44

______________________________________________________________

Foto Stage FOSSE Fabiola - Laura

IL CANTO e la DANZA nello STILE di BOB FOSSE
workshop full immersion con show case finale
17, 18, 19 maggio 2013
a Torrita di Siena

Docenti:
FABIOLA RICCI
LAURA RUOCCO  (“Chicago” – Italian Cast)

info:            info@teatrogiovanitorrita.it   –   3342655686

Contenuti didattici:

– la tecnica vocale nel canto e nella recitazione (Metodo VOICE ON STAGE): punto di partenza fondamentale
– lo stile di Bob Fosse, il coreografo che ha cambiato il modo di intendere la danza
– cantare il repertorio Fosse
– il performer e la performance, l’integrazione del cantare e danzare recitando un personaggio
– il musical è innanzitutto recitazione
– cantare un brano da concerto e cantare un brano da musical
– il musical non è un genere musicale ma teatrale
– differenza tra fare ed essere: la verità e la credibilità del personaggio, e sua coerenza corpo-voce (tecnica vocale/riscaldamento e tecnica muscolare)
– lo studio del personaggio, suoi rapporti con gli altri personaggi e ruolo all’interno della storia e prima dell’inizio della storia raccontata nel copione di “Chicago”
– la forza della coralità
– less is more: l’energia e la presenza scenica del performer
– cantare mentre ci si muove o si danza senza fare “ballare” la voce – il canto e la recitazione associati al movimento coreografico
– come evitare l’affaticamento vocale
– il Belting : che cos’è? Fa male? I vari tipi di Belting.
– Belting e Legit
– le diverse vocalità, le diverse emissioni nel musical
– Il Belting nello stile Fosse

Ogni contenuto didattico verrà applicato in concreto ai seguenti brani di repertorio:

da CHICAGO:
Overture
And All That Jazz
Funny Honey
Cell Block Tango
When You’re Good To Mama
All I Care About
Roxie
Mr.Cellophane
Hot Honey Rag

da SWEET CHARITY:
Big Spender

I partecipanti dovranno già conoscere i brani oggetto di studio del workshop,
in versione originale inglese.

Per “Chicago” la versione di riferimento è quella del 1997 con Bebe Neuwirth e Ann Reinking.

_________________________________________________________

Foto Locandina MUSICAL GALA - Goethe Institut______________________________________________________________

Stage-CostruzVoce-1-1-web

Backup_di_Stage CostruzVoce-1

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...